Museo Mulino di Sopra
Museo della civiltà contadina e dell'attività molitoria

Attendere...

 Per cortesia, attendere il ricaricamento della pagina.

Modi di dire

Proverbio e traduzione Significato
Tirà l’aqua al sò mülì
Tirar l’acqua al proprio mulino
Allude all’abilità di volgere ogni situazione a proprio favore
Saì mia ci l’è che masna
Non sapere chi macina.
Detto di persone ingenue che non hanno considerazione verso colui che le mantiene
Dàghen o ciapà ‘na masnada
Dare o prendere una macinatura
Ossia dare o prendere un sacco di botte
Pisà con la pisa da ‘l mülenér
Pesare con la pesa del mugnaio
Alla base del detto sta l’eterno sospetto del contadino sulle presunte malizie del mugnaio
Vègn a cupèl
Venire a cupèl
Il cupèl è la misura di un litro. Letteralmente significa radere al giusto livello il contenitore da un litro che contiene la farina, ossia l’invito ad un interlocutore prolisso a chiudere un discorso oppure a venire al dunque. Talvolta significa anche "venire a galla".
Cambià crüèl
Cambiare setaccio
Detto in occasione delle variazioni repentine d’intensità durante una precipitazione.

Dèrf le üs’cére

Aprire la paratoia dell’acqua per farla defluire verso la ruota del mulino

Detto a conclusione della liberazione di un peso interiore sia psicologico sia materiale, anche dopo l’espletamento di bisogni fisiologici
Ès cumè la bürata
Essere come il buratto
Detto di persona o cosa fastidiosa, rumorosa o ripetitiva, come il rumore ritmico del buratto che separava il prodotto dallo scarto.
Masnà quand al pióf
Macinare quando piove
Il lavoratore solerte approfitta dell’occasione per trarre un utile in una circostanza favorevole
 Ultimo aggiornamento: 03/05/2018


Contattaci
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.

torna all'inizio del contenuto